ingarbugliata-mente: Prende in mano oggetti scompagnati -una pietra, una tegola rotta, due fiammiferi bruciati, il chiodo arrugginito del muro di fronte, la foglia entrata dalla finestra, le gocce che cadono dai vasi annaffiati, quel filo di paglia che ieri il vento portò sui tuoi capelli, – li prende e là nel suo cortile costruisce pressappoco un albero. In questo “pressappoco” sta la poesia. La vedi? GHIANNIS RITSOS Testimonianze, seconda serie, 1964-1965 – Traduzione di Nicola Crocetti

Ago 18, 2018 | Posted by in Collezione Immagini | Commenti disabilitati su ingarbugliata-mente: Prende in mano oggetti scompagnati -una pietra, una tegola rotta, due fiammiferi bruciati, il chiodo arrugginito del muro di fronte, la foglia entrata dalla finestra, le gocce che cadono dai vasi annaffiati, quel filo di paglia che ieri il vento portò sui tuoi capelli, – li prende e là nel suo cortile costruisce pressappoco un albero. In questo “pressappoco” sta la poesia. La vedi? GHIANNIS RITSOS Testimonianze, seconda serie, 1964-1965 – Traduzione di Nicola Crocetti


August 18, 2018 at 09:18AM –